Archive pour la catégorie 'LA PREGHIERA IN SAN PAOLO'

AMARE – MEDITAZIONE SU 1COR 13,1,8

oggi ho trovato questa meditazione su 1Cor 13,1.8, non c’è l’autore:

http://www.aquino.it/zip/pagina%20download.htm

Amare

Una meditazione di 1 Cor. 13.1,8 

Amare, non aiutare, ma amare,

non soltanto dare, ma anche ricevere.

Amare, non asservire, ma servire,

non possedere, ma rispettare.

Amare, non lavorare per proprio conto, solitariamente,

ma operare con gli altri, solidalmente.

Amare, non cedere senza discernimento

a tutti gli impulsi del proprio « buoncuore »,

ma cercare il comportamento più responsabile,

saper dire « sì ». e « no » quando bisogna.

Amare, non tanto provare delle grandi emozioni,

tanto intense quanto effimere,

quanto scegliere di persistere e gustare la fedeltà,

non soltanto questione di sentimenti, ma anche di volontà.

Amare, non cercare l’exploit, la prestazione,

ma conferire peso e senso all’umile quotidianità,

non partendo da un’azione, ma dalla disponibilità di tutto l’essere.

Amare, non avere, sapere o potere,

ma semplicemente amare.

Amare, adesso,

non sognare il futuro, ma cogliere l’istante presente

amare adesso come sono, e non come sogno d’essere.

Amare come Dio.

senza limiti, senza ripensamenti,senza rimpianto o amarezza,

senza mai disperare.

Amare me stesso abbastanza perché l’invito che m’è stato fatto ad amare il

prossimo come me stesso

abbia un senso.

Amare coloro che Dio mi dà per compagni di strada,

ancor meglio, per fratelli.

Amare Colui che, come un mendicante

bussa alla porta del mio cuore e della mia vita.

Amare, perché amare copre una moltitudine di peccati.

Amare, perché amare soltanto ci fa conoscere Dio.

Amare, perché soltanto amare rende eterni.

Amare.

Imitare Dio.

Guardare a Cristo..

Seguire gli appelli dello Spirito.

LA PREGHIERA IN SAN PAOLO: LETTERA AI ROMANI:

LA PREGHIERA IN SAN PAOLO 

LETTERA AI ROMANI: 

8, 26-27 

« 26 Allo stesso modo anche lo Spirito viene in aiuto alla nostra debolezza, perché nemmeno sappiamo che cosa sia conveniente domandare, ma lo Spirito stesso intercede con insistenza per noi, con gemiti inesprimibili; 27 e colui che scruta i cuori sa quali sono i desideri dello Spirito, poiché egli intercede per i credenti secondo i disegni di Dio.«  

v. 23 

(la creazione) essa non è la sola, ma anche noi,  che possediamo le primizie dello Spirito, gemiamo, gemiamo interiormente aspettando l’adozione  a figli, la redenzione del nostro corpo. » 

Lémonon J.P.,  Lettere di Paolo (ai Romani), Edizioni San Paolo, Cinisello Balsamo (MI) 1999 pagg. 125-126 

« Il v. 23 descrive i gemiti dei cristiani…La proposizione…può avere un significato causale: , noi gemiamo e perciò il gemito diventa fonte di speranza. In effetti la frase è inserita in un contesto di speranza che celebra l’attesa, la tensione, la certezza, e non l’incompiutezza. Tutto è ordinato in funzione dei cristiani; questa proposizione esprime le ragioni di tale onore e di tale fiducia. 

evoca l’immagine di un inizio, l’attesa di un avvenire. Alcuni ne hanno dedotto che ai credenti era data una parte dello Spirito, il che è contrario al pensiero paolino…Il primo dono concesso alla comunità è un annunzio di beni futuri, filiazione e riscatto del corpo….L’azione dello Spirito nei confronti dei credenti è duplice (v. 26-27): viene in aiuto alla loro debolezza e intercede per loro . Senza il soccorso dello Spirito, i credenti sono incapaci di unirsi all’intenzione di Dio quando esprimono la loro preghiera. Questo pensiero può meravigliare, poiché la comunità primitiva non si interroga con angoscia su ciò che bisogna chiedere.  In realtà, come sottolinea il v 26°, l’aiuto dello Spirito caratterizza il tempo della debolezza. Lo Spirito interviene nell’intimo della preghiera dei cristiani…Nella sua debolezza il credente non sa che cosa chieder perché la sua preghiera sia conforme al disegno di Dio; ma lo Spirito vuole quello che Dio vuole e suggerisce dunque ai credenti i termini appropriati per la preghiera. » 

LA PREGHIERA IN SAN PAOLO – 1 IN APERTURA DELLE LETTERE

1.  IN APERTURA DELLE LETTERE 

RM, 1,8-10 

8 Anzitutto rendo grazie al mio Dio per mezzo di Gesù Cristo riguardo a tutti voi, perché la fama della vostra fede si espande in tutto il mondo. 9 Quel Dio, al quale rendo culto nel mio spirito annunziando il vangelo del Figlio suo, mi è testimone che io mi ricordo sempre di voi, 10 chiedendo sempre nelle mie preghiere che per volontà di Dio mi si apra una strada per venire fino a voi

1COR 1,4-5 

Ringrazio continuamente il mio Dio per voi, a motivo della grazia di Dio che vi è stata data in Cristo Gesù, 5 perché in lui siete stati arricchiti di tutti i doni, quelli della parola e quelli della scienza. 

2COR 1.3-4 

3 Sia benedetto Dio, Padre del Signore nostro Gesù Cristo, Padre misericordioso e Dio di ogni consolazione, 4 il quale ci consola in ogni nostra tribolazione perché possiamo anche noi consolare quelli che si trovano in qualsiasi genere di afflizione con la consolazione con cui siamo consolati noi stessi da Dio 

LETTERA AI GALATI – 

- non c’è la preghiera in apertura  EFESINI 1, 3-14  Benedetto sia Dio, Padre del Signore nostro Gesù Cristo, che ci ha benedetti con ogni benedizione spirituale nei cieli, in Cristo. 4 In lui ci ha scelti prima della creazione del mondo,per essere santi e immacolati al suo cospetto nella carità, 5 predestinandoci a essere suoi figli adottivi per opera di Gesù Cristo, 6 secondo il beneplacito della sua volontà.E questo a lode e gloria della sua grazia, che ci ha dato nel suo Figlio diletto; 7 nel quale abbiamo la redenzione mediante il suo sangue, la remissione dei peccati secondo la ricchezza della sua grazia. 8 Egli l’ha abbondantemente riversata su di noi con ogni sapienza e intelligenza, 9 poiché egli ci ha fatto conoscere il mistero della sua volontà, 

secondo quanto, nella sua benevolenza, aveva in lui prestabilito 10 per realizzarlo nella pienezza dei tempi: il disegno cioè di ricapitolare in Cristo tutte le cose, quelle del cielo come quelle della terra. 11 In lui siamo stati fatti anche eredi, essendo stati predestinati secondo il piano di colui che tutto opera efficacemente, conforme alla sua volontà, 12 perché noi fossimo a lode della sua gloria, noi, che per primi abbiamo sperato in Cristo. 13 In lui anche voi, dopo aver ascoltato la parola della verità,  il vangelo della vostra salvezza e avere in esso creduto, avete ricevuto il suggello 

dello Spirito Santo che era stato promesso, 14 il quale è caparra della nostra eredità,

FILIPPESI 1,3-5 

3 Ringrazio il mio Dio ogni volta ch’io mi ricordo di voi, 4 pregando sempre con gioia per voi in ogni mia preghiera, 5 a motivo della vostra cooperazione alla diffusione del vangelo dal primo giorno fino al presente 

COLOSSESI 1, 3-5a  3 Noi rendiamo continuamente grazie a Dio, Padre del Signore nostro Gesù Cristo, nelle nostre preghiere per voi, 4 per le notizie ricevute circa la vostra fede in Cristo Gesù, e la carità che avete verso tutti i santi, 5 in vista della speranza che vi attende nei cieli. 

1 TESSALONICESI 1, 2-3 

Ringraziamo sempre Dio per tutti voi, ricordandovi nelle nostre preghiere, continuamente 3 memori davanti a Dio e Padre nostro del vostro impegno nella fede, della vostra operosità nella carità e della vostra costante speranza nel Signore nostro Gesù Cristo. 

2 TESSALONICESI 1,3 

Dobbiamo sempre ringraziare Dio per voi, fratelli, ed è ben giusto. La vostra fede infatti cresce rigogliosamente e abbonda la vostra carità vicendevole; 

1 TIMOTEO 1,2 

a Timòteo, mio vero figlio nella fede: grazia, misericordia e pace da Dio Padre e da Cristo Gesù Signore nostro. 

2 TIMOTEO 1,3 

Ringrazio Dio, che io servo con coscienza pura come i miei antenati, ricordandomi sempre di te nelle mie preghiere, notte e giorno; 

LETTERA A TITO 

NON C’È PREGHIERA DI APERTURA 

FILEMONE 1,3-5 

grazia a voi e pace da Dio nostro Padre e dal Signore Gesù Cristo. 4 Rendo sempre grazie a Dio ricordandomi di te nelle mie preghiere, 5 perché sento parlare della tua carità per gli altri e della fede che hai nel Signore Gesù e verso tutti i santi.

1...56789

Une Paroisse virtuelle en F... |
VIENS ECOUTE ET VOIS |
A TOI DE VOIR ... |
Unblog.fr | Créer un blog | Annuaire | Signaler un abus | De Heilige Koran ... makkel...
| L'IsLaM pOuR tOuS
| islam01