Sant’Efrem il Siro: « Il popolo che abitava nelle tenebre ha visto una grande luce »

dal sito:

http://www.levangileauquotidien.org/main.php?language=IT&module=commentary&localdate=20100107

Giovedì dopo l’Epifania : Mt 4,12-17#Mt 4,23-25
Meditazione del giorno
Sant’Efrem il Siro (circa 306-373), diacono in Siria, dottore della Chiesa
Inno I sulla Risurrezione

« Il popolo che abitava nelle tenebre ha visto una grande luce »

      Gesù, nostro Signore, il Cristo,
      ci è apparso dal seno di suo Padre.
      È venuto a tirarci fuori dalle tenebre
      e ci ha illuminato della sua luce gioiosa.

      Il giorno  s’è levato per gli uomini;
      la potenza delle tenebre è respinta.
      Dalla sua luce s’è levata per noi una luce
      che ha illuminato i nostri occhi oscurati.

      Ha fatto sorgere la sua gloria sul mondo
      ed ha illuminato gli abissi più profondi.
      La morte è annientata, le tenebre sono scomparse,
      le porte dell’inferno sono frantumate.

      Ha illuminato tutte le creature
nelle tenebre dai tempi antichi.
      Ha compiuto la salvezza e ci ha donato la vita;    
      poi verrà nella gloria
      e illuminerà gli occhi di tutti coloro che l’avranno atteso.

      Viene il nostro Re, nella sua grande gloria:
      accendiamo le nostre lampade, andiamogli incontro (Mt 25,6);
      rallegriamoci in lui così come lui si è rallegrato in noi
      e ci rallegra con la sua luce gloriosa.

      Fratelli miei, levatevi, preparatevi
      per rendere grazie al nostro Re e nostro Salvatore
      che verrà nella sua gloria e ci rallegrerà
      con la sua luce gioiosa nel Regno.

Vous pouvez laisser une réponse.

Laisser un commentaire

Une Paroisse virtuelle en F... |
VIENS ECOUTE ET VOIS |
A TOI DE VOIR ... |
Unblog.fr | Créer un blog | Annuaire | Signaler un abus | De Heilige Koran ... makkel...
| L'IsLaM pOuR tOuS
| islam01